Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

Comune di Pomarance Portale istituzionale dell'ente

FARMACIA COMUNALE di Serrazzano-inizia la gestione di Farmavaldera

Completato l’iter amministrativo per l’ingresso del Comune di Pomarance nella compagine
societaria di Farmavaldera SRL, la società a capitale interamente pubblico già partecipata
dai Comuni di Capannoli, Ponsacco e Santa Maria a Monte, di cui gestisce le rispettive
farmacie comunali.
Un’assemblea di soci tutta la femminile, composta dalle sindache Arianna Cecchini,
Francesca Brogi, Ilaria Parrella e dalla neo arrivata Ilaria Bacci che il 31 marzo hanno
suggellato l’accordo per il conferimento della quarta farmacia comunale. Un’operazione
solidale nata dalla condivisione di un obiettivo, quello di porre sempre al centro la salute
ed il benessere dei cittadini.
“Esprimo a nome dell’Amministrazione Comunale tutta la soddisfazione per il percorso
affrontato in questi mesi - commenta la Sindaca Ilaria Bacci. Con l’ingresso in Farmavaldera
entriamo a far parte di una realtà importante ed altamente qualificata del settore che
consentirà alla farmacia comunale di Serrazzano di fare un salto di qualità e diventare un
presidio sanitario di cui beneficerà l’intero territorio. Ringrazio le colleghe dei Comuni di
Ponsacco, Capannoli e Santa Maria a Monte, che hanno reso possibile questa operazione”.
Il Comune di Pomarance mantiene la titolarità della farmacia comunale di Serrazzano ma
ne affida dal prossimo 1 Aprile la gestione a Farmavaldera, creando i presupposti per la
continuità e lo sviluppo di nuovi servizi. Si apre quindi una fase nuova con l’obiettivo di
offrire maggiori benefici ai cittadini mantenendo la massima attenzione ai prezzi su
farmaci, prodotti per l’infanzia e articoli sanitari.
“Siamo consapevoli dell’importanza della farmacia di Serrazzano, quale punto di riferimento
per la comunità, in buona parte anziana. Per questo motivo abbiamo accolto favorevolmente
l’iniziativa del Comune di Pomarance, consapevoli che proprio nelle realtà più disagiate è alta
la sfida e l’importanza di garantire il servizio farmaceutico” - dichiara il presidente del CdA
di Farmavaldera Simone Chiaverini.
Pronta per la nuova sfida anche la direttrice generale Carla Pucciarelli. “Nel mese di aprile -
informa - verranno effettuati alcuni interventi di miglioramento sul punto vendita, al termine
dei quali verrà ampliato l’orario di apertura della farmacia, garantendo l’apertura dal lunedì
al sabato, senza interruzioni ( attualmente la farmacia è chiusa il mercoledì pomeriggio e il
sabato mattina). Verrà inoltre avviato il servizio CUP e l’attivazione delle tessere sanitarie.
Queste le intenzioni di Farmavaldera per rilanciare la farmacia e il suo ruolo di presidio
sanitario fondamentale sul territorio”.
Pomarance 01.04.2021
Ufficio stampa Comune di Pomarance

link al comunicato